Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

14 maggio 2014

Donne, cominciamo ad attrezzarci a difendere il nostro diritto all'esistenza...



Ragazzine musulmane portate via in catene per incontrare i loro nuovi mariti. Gli esperti di legge islamica si sono incontrati di recente in occasione della riunione del 191 ° Consiglio dell'ideologia islamica e hanno dichiarato non-islamiche le leggi che tentano di stabilire un'età minima per essere date in spose per le ragazze .



Il Consiglio dell'ideologia islamica ( CII ) ha concluso il suo 192° Congresso giovedi 13 marzo scorso sentenziando che la Donna è non-islamica e che la sua stessa esistenza contraddice la Sharia e la volontà di Allah. In conclusione del Congresso del CII il Presidente Maulana Muhammad Khan Shirani ha fatto presente che le donne sono la sfida delle leggi della natura da parte dei loro genitori, e per proteggere l'Islam le donne dovrebbero essere costrette dalla Sharia a smettere di esistere prima possibile . L'annuncio arriva un paio di giorni dopo il 191° Congresso del CII, dove sono state definite le leggi relative all' età minima del matrimonio perché sia anti-islamico.

Dopo aver dichiarato che la Donna è anti-islamica , Shirani ha spiegato che ci sono in realtà due tipi di donne - haraam e makrooh . " Possiamo dividere tutte le donne del mondo in due categorie distinte : quelli che sono haram e quelli che sono makrooh . Ora è la differenza tra haraam e makrooh è che le prime sono categoricamente vietate , mentre le seconde  sono davvero sgradevoli " , ha detto Shirani .

Egli ha inoltre continuato a spiegare come le donne di tutto il mondo possono sicuramente  esser promosse al grado di esistenza makrooh,  e alcune possono già da se essere solo haram . " Qualsiasi donna che esercita la sua volontà è haram , assolutamente haram , e sta cospirando contro l'Islam e la Ummah , mentre quelle donne che sono totalmente asservite possono raggiungere lo status di  makrooh . La generosità della nostra ideologia è questa e grandissimo è l'impegno faticoso degli uomini musulmani come noi che sono i veri tedofori della parità di genere , " ha aaggiunto il presidente CII.

I funzionari hanno detto a Khabaristan Oggi che i membri del consiglio hanno deliberato su vari riferimenti storici relativi alle donne e hanno concluso che ogni donna è una fonte di fitna e un nemico perpetuo dell' Islam . Essi hanno inoltre deciso che se essi delimitano le donne nel ruolo subordinato , al confine con lo stato di schiavitù , il Momineen e mujaheddin possono essere in grado di garantire che l'Islam continui ad essere la religione di pace , prosperità e uguaglianza di genere .

Rispondendo a una domanda uno dei funzionari ha detto che gli standard internazionali di parità di genere non dovrebbero essere usati se contraddicono l'Islam o la costituzione del Pakistan , che ha incorporato l'Islam e  dato la sovranità ad Allah . "Noi non crediamo negli ideali occidentali , e nulla di quel che contraddice l'Islam dovrebbe mai essere posto all'attenzione . In ogni caso dando alle donne lo status più elevato dell'essere makrooh , siamo noi musulmani che abbiamo spianato la strada per un vero femminismo  compiacente alla Sharia " , ha detto il funzionario .

L'incontro CII anche consigliato il governo che per tutelare l'Islam  dovrebbe essere tolto alle donne il loro diritto a respirare . " Se a una donna è permesso di respirare deve esser lasciato decidere solo al marito o al tutore di sesso maschile , a nessuna donna in qualsiasi circostanza dovrebbe essere consentito di decidere se lei può respirare o no ", ha detto Shirani .



2 commenti:

Pier (Il grande colibrì) ha detto...

La notizia che posti è evidentemente falsa: la fonte citata è un articolo pubblicato in una rubrica dichiaratamente satirica (basterebbe leggere le avvertenze sulla sinistra della pagina...) di Pakistan Today. Detto questo, la condizione femminile in Pakistan è assai difficile: diffondere come veritiere notizie di satira però non aiuta nessuno...

AMg ha detto...

Sarà pure una notizia "satirica" ma quanto alla evidenza di falsità non è così evidente se è posta come COMMENTO e il termine satira è poco visibile in un angolino della pagina.
Purtroppo riesce difficile crederla come dici "evidentemente falca": ciò è probabilmente dovuto al fatto che le notizie (non satiriche) che arrivano da quell'area sono davvero poco divertenti soprattutto per le donne!