Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

17 maggio 2012

News 13 - 16 maggio 2012 Associazione Coscioni - Obama e Alemanno, come aumenta lo spread dei diritti civili



Seguici anche su Facebook | Twitter | Youtube


Associazione Luca Coscioni per la libertà
della ricerca scientifica

Newsletter quindicinale. Numero 13 - 16 maggio 2012

a cura di Carlo Troilo

per iscriversi e contribuire: www.associazionelucacoscioni.it/contributo

Aumenta lo spread dei diritti civili

Il mondo va avanti sui diritti civili. Due buone notizie in quindici giorni: il presidente Obama si è detto favorevole ai matrimoni gay; l'Argentina ha approvato una legge sulla "muerte digna". Nelle stesse due settimane in Italia  il Papa mette in guardia contro l'eugenetica e il sindaco Alemanno sfila contro l'aborto assieme ad associazioni di cattolici integralisti e di razzisti.

.  

NOTIZIE DALL'ITALIA

Cannabis terapeutica in Toscana [2 maggio] – L'Associazione Luca Coscioni esprime soddisfazione per la legge sull'uso della cannabis terapeutica approvata dalla Regione Toscana (vedi N. L. n 12)  e ricorda di aver redatto fin dal 2010  un progetto di legge scritto in collaborazione con l'associazione Pazienti impazienti cannabis,  che è stato depositato presso i  consigli regionali dell'Emilia Romagna, del Lazio, della Liguria, della Lombardia, del Piemonte e del Veneto. Da questa iniziativa ha avuto origine anche il processo legislativo in Toscana. L'Associazione raddoppierà gli sforzi per far approvare la legge in tutte le altre Regioni. Per saperne di più

Lombardia, housing sociale [3 maggio] -  Inchiesta del "Corriere della Sera" sul "business della sofferenza" in Lombardia: alloggi a prezzi folli per chi va a Milano per assistere parenti malati e ricoverati in ospedale. Il giornale riferisce su una rete di associazioni che ha avviato il  progetto "A casa lontani da casa".

Veronesi su sanità in Lombardia [3 maggio] – Mentre continuano le polemiche e le accuse sulla sanità in Lombardia, il professor Veronesi, in una intervista a "Tempi", pur non negando singoli scandali, va controcorrente: la convivenza e l'integrazione fra pubblico, privato accreditato e privato no profit (come il suo IEO) è ciò che rende eccellente il sistema sanitario della Lombardia.

Ricerca scientifica [4 maggio] – Il "Sole 24 Ore" dedica alcuni articoli ai problemi della Ricerca e Sviluppo, in cui illustra la posizione del presidente Monti e del ministro Profumo alla vigilia della emissione (a luglio) di una serie di bandi UE per oltre 9 miliardi di euro. L'Italia è al 16° posto in Europa per gli investimenti in R&S. In una intervista, il nuovo presidente di Confindustria Squinzi sottolinea l'importanza della collaborazione fra pubblico e privato.

Il Papa e l'eugenetica [4 maggio] -  I giornali riferiscono sul discorso di Papa Ratzinger in visita alla Università Cattolica di Roma.  I progressi della scienza sono ammirevoli ma vi sono anche risvolti inquietanti, in particolare il pericolo della eugenetica.

Procreazione assistita [4 maggio] In una intervista a "l'Espresso" il ginecologo Carlo Flamigni fornisce i dati del "turismo procreativo" degli italiani (almeno 4.000 coppie inferitili ogni anno) e spiega che in molti casi non è nemmeno necessario andare all'estero perché si possono realizzare in Italia gli interventi voluti.

CNB [4 maggio] -  Il settimanale "Gli altri" critica duramente le posizioni del  Comitato Nazionale di Bioetica:  la schiacciante maggioranza dei suoi membri sono cattolici, spesso integralisti.

Fecondazione assistita [5 maggio] – L'Associazione Luca Coscioni ha fatto recapitare al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano una lettera che di un coppia che si è rivolta all'estero per la fecondazione eterologa ma che ha  subito diversi danni, fisici e morali. Ora la donna mete in vendita un rene per curare la grave malattia del figlio. Per saperne di più

Figli naturali [7 maggio] -   Approvata dalla Commissione Giustizia della Camera la legge che parifica i figli naturali e adottivi a quelli legittimi. Tra l'altro, la nuova legge – che inizia ora il suo iter – rende fratelli i figli delle coppie di fatto.

Film su Eluana [7 maggio] – Polemica delle associazioni per la vita contro la Regione Friuli Venezia Giulia che ha finanziato con 150 mila euro il  film di Marco Bellocchio ispirato alla vicenda di Eluana Englaro. Sul "Corriere della Sera" i punti di vista dei favorevoli e dei contrari. Per saperne di più

Sanità [7 maggio] -   Ampio servizio di "Repubblica Affari e Finanza" sul programma di risparmi del ministro della Sanità Balduzzi (definito dal giornale "molto vicino al Vaticano"): attuato per quanto riguarda le spese del dicastero, molto più problematico per la spesa delle Regioni.  La spending review potrebbe costringere a ridurre anche i Livelli Essenziali di Assistenza (LEA),  la cui revisione, peraltro,  non  è ancora stata deliberata dal Ministero.

Medici stranieri [8 maggio] -  Secondo "Italia Oggi" nel 2018 vi sarà una carenza di 20.000 medici in Italia, e questo aumenta il numero dei medici stranieri (tremila titoli riconosciuti solo nel 2010). Analoga carenza si registra per gli infermieri.

ASL Napoli [9 maggio]  -  Il "Corriere della Sera" propone un articolo sui ritardi nei pagamenti delle ASL di Napoli, che hanno raggiunto i 1.656 giorni. Il quotidiano pubblica una graduatoria dei ritardi nella sanità pubblica.

Sperimentazioni su animali [9 maggio] -  Ampia inchiesta del settimanale "Panorama" sulla sperimentazione animale e la vivisezione, dal significativo titolo "O la cavia o la vita".  Nel frattempo il "Corriere della Sera" dà notizia della presa di posizione del presidente del Senato Schifani contro ogni forma di vivisezione e riporta le posizioni di vari esponenti politici sulla legge in discussione al Parlamento. Anche il senatore Marino su "L'espresso" e l'on. Maria Antonietta Farina Coscioni, presidente onorario dell'Associazione Luca Coscioni su L'Unità" difendono l'utilità delle ricerche sugli animali, nel quadro delle rigide norme fissate dalla CEE.  Per saperne di più Agenda Coscioni sulla sperimentazione animale

Convegno su legge 194 [10 maggio] - L'Associazione Luca Coscioni e l'AIED hanno chiesto al sindaco Alemanno di dare il patrocinio al convegno del 22 maggio su obiezione di coscienza e legge 194. Non si vede perché non dovrebbe visto che ha concesso il patrocinio alla "marcia nazionale per la vita". Per saperne di più

Politica sanitaria [11 maggio] -  Sul "Corriere della Sera" un quadro delle spese "aggredibili" con dei tagli secondo il ministro Giarda (per un totale di 300 miliardi). Negli ultimi  20 anni le spese per la sanità sono salite dal 33 al 37 per cento del totale, mentre quelle per l'istruzione sono scese dal 23 al 18 per centro. Per saperne di più

Spesa farmaceutica [11 maggio] -  Inchiesta de "L'Espresso" sulla spesa farmaceutica in Italia: un business di 5 miliardi, di cui il 66,5% ai produttori, il 30,5% ai farmacisti, il 3% ai grossisti.

Legge sul testamento biologico [11 maggio] - Il presidente del CNM D'Agostino, in un editoriale su "Avvenire", rivolge un appello alle forze politiche perché entro la fine della Legislatura approvino la legge Calabrò".

Farmaci [14 maggio] -   "Il Sole 24 ore" informa che dal primo luglio i prezzi di riferimento dei farmaci e delle apparecchiature mediche saranno consultabili sul sito della autorità di  vigilanza sui  contratti pubblici: una misura - scrive il quotidiano - di grande utilità per i cittadini ma soprattutto per gli amministratori delle ASL. Per saperne di più
 
Marcia per la vita [14 maggio] - Ampio articolo de "La Repubblica" sui gruppi contrari all'aborto che hanno organizzato la "marcia per la vita": 150 gruppi, molti dei quali di estrema destra e razzisti. Vogliono che l'aborto diventi un tema della campagna elettorale e si battono per introdurre in Lombardia e nel Lazio consultori privati che riducano il ricorso all'aborto ed anche alla contraccezione. Per saperne di più

 

NOTIZIE DAL MONDO

Campagna elettorale USA [3 maggio] -   Rivelazioni della stampa mettono in imbarazzo il candidato repubblicano alla Casa Bianca Romney, contrario ad aborto e fecondazione assistita:  i suoi due ultimi nipotini (due gemelli) sono nati grazie ad una "madre in affitto", che il genitori (il padre è il figlio di Romney) hanno ringraziato con un annuncio sui giornali. (Fonte: BioEdge)

Nuova Zelanda: eutatasia [3 maggio] -   Due casi dichiarati di suicidio assistito riportano all'attenzione della politica il tema della eutanasia. Un ddl che legalizzava il suicidio assistito era stato bocciato dal Parlamento nel 1993 (Fonte: BioEdge).

Donazione organi [3 maggio] -  Inchiesta del "Corriere della Sera"  sulla donazione di organi tramite Facebook: vi hanno fatto ricorso 100 mila persone in USA, Gran Bretagna, Olanda e Australia. Il quotidiano riferisce i dibbi dei giuristi.

Controllo delle nascite [3 maggio] – "Avvenire" riferisce su uno studio condotto da 23 scienziati per la Royal Society sul tema "People and the planet".  Il quotidiano critica il fatto che lo studio incita ad un maggior ricorso all'aborto e alla contraccezione.

HIV a New York [8 maggio] -  "The New York Times" scrive che con la distribuzione di 37 milioni di profilattici a New York il numero di matati  di AIDS si è ridotto da 12.700 del 1993 ai 2.500 del 2010.USA, prevenzione AIDS [14 maggio] - Il "Secolo XIX" riferisce sulle polemiche negli USA dopo che l'ente per il controllo dei farmaci ha autorizzato la "pillola del giorno prima" - "Truvada" - che previene l'infezione da AIDS nei soggetti sani.  Secondo i critici la diffusione della pillola indurrebbe i giovani ad abbassare la guardia.

Matrimoni gay in USA [10 maggio] -  Il Presidente Obama si è dichiarato favorevole ai matrimoni gay, precisando che la sua è una posizione personale. E' la prima volta che un presidente americano prende questa posizione.

Eutanasia Argentina [11 maggio] -   Il Senato argentino ha approvato all'unanimità la legge sulla "morte dignitosa", già approvata alla Camera. La legge - che esclude l'eutanasia attiva e il suicidio assistito - consente ai malati terminali o senza speranza di sospendere ogni terapia.  La legge è partita dopo la vicenda di una professoressa di 37 anni che ha chiesto alla presidente Kirchner di poter lasciar morire la figlia in stato vegetativo fin dalla nascita. Per saperne di più

 

IN LIBRERIA

Paola Concia. "La vera storia dei miei capelli bianchi". Mondadori. 
E' la biografia dell'unica parlamentare italiana dichiaratamente gay. Da segnalare le polemiche con la Finocchiaro e la Bindi per le ipocrisie sul tema delle unioni di fatto e un dato che l'autroice cita a dimostrazione delle difficoltà che ancora oggi i gay incontrano nella società italiana: il 30% dei giovani suicidi sono gay o lesbiche.

Umberto Veronesi. "Il libro della salute".
Illustra gli stili di vita da seguire, l'alimentazione più adatta, i suggerimenti medici per evitare la malattie cardiovascolari.  L'autore insiste molto sulla diagnosi precoce e sulla prevenzione. Il libro è in vendita fino a 4 giugno in edicola con il "Corriere della Sera" (315 pagine, 12,90 euro).

Umberto Veronesi. Il primo giorno senza il cancro. Editore PIEMME. 10 euro
"La Stampa" pubblica una intervista con l'autore, il cui libro sarà presentato a giorni al Salone del Libro di Torino. Secondo Veronesi  i progressi nella ricerca consentiranno di sconfiggere il cancro entro 10-15 anni. L'oncologo traccia un quadro dei progressi compiuti fino ad oggi. Per saperne  di più

 

Puoi sostenere l'Associazione Coscioni anche destinandole il 5 x 1000 nella tua dichiarazione dei redditi (modello CUD, modello 730, modello Unico).

Per destinare il 5 per mille all'Associazione Coscioni è sufficiente apporre la propria firma nel riquadro "Sostegno del volontariato, delle associazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni riconosciute" e riportare il codice fiscale dell'Associazione Coscioni: 97283890586



Nessun commento: