Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

21 dicembre 2010

Liu Xiaobo:“Se gli Stati Uniti abbandonano Israele, gli ebrei possono andare incontro a una seconda catastrofe”

Un premio Nobel per la pace attribuito a Liu Xiaobo e doppiamente meritato, dopo aver letto le "accuse" rivolte dal "Guardian", uno dei quotidiani inglesi sempre in prima linea contro Israele e gli Usa. Basta leggere quanto Liu Xiaobo ha scritto negli anni passati per rendersi conto che il comitato svedese che attribuisce i premi non ne fosse a conoscenza, altrimenti non gliel'avrebbe dato.
 

Un motivo in più per fare tutto il possibile per la sua liberazione.
 

Ecco l'articolo di Giulio Meotti sul FOGLIO , 18/12/2010 a pag.2, dal titolo " I fighetti dei diritti umani contro Xiaobo: 'Guerrafondaio pro Israele' " 

Nessun commento: