Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

28 marzo 2016

Se io fossi re....

108.000 alberi per festeggiare un neonato

23 marzo 2016 
Scritto da: Kathryn Sullivan DeMuth

Già conosciuto come il paese più felice del mondo, Bhutan continua a stupire con l' ultima notizia sul fatto che il paese ha recentemente piantato 108.000 alberi in onore della nascita del primo figlio del Re Khesar e della regina Jetsun, Sua Altezza Reale il Principe.

 King Khesar and Queen Jetsun with their first child
Re Khesar e la regina Jetsun con il loro primo figlio
Immagine  BBC

Il Bhutan è riconosciuta a livello mondiale per la sua politica unica di Felicità Interna Lorda, che la differenzia da molti altri paesi del mondo, e che misura l'equilibrio della crescita economica con la tutela dell'ambiente e il benessere dei suoi abitanti.

Chiaramente, per il Bhutan, la conservazione dell'ambiente e il benessere della sua gente corrispondono. Nella Costituzione del paese, c'è una legge che dice che il 60% del paese deve essere sempre coperto da foreste. Questo spiega il record del Guinness fissato da un gruppo di 100 volontari l'anno scorso in Bhutan che è stato di piantare 49,672 alberi in una sola ora su terreno montagnoso.

Ma la connessione tra gli alberi e la felicità è più spirituale, come risulta dalla maggioranza buddista in Bhutan. "Nel Buddismo, un albero è cioò che fornisce e nutre tutte le forme di vita, che simboleggia la longevità, la salute, la bellezza e persino la compassione", ha detto Tenzin Lekphell, che ha coordinato l'iniziativa. "Non è stata una coincidenza che il Buddha raggiunse l'illuminazione sotto un albero di banyan," ha aggiunto.

Il numero di 108.000 è stato anche significativo, poiché rappresenta un numero sacro nel Buddismo. "Ogni alberello incapsula una preghiera e un augurio da parte della persona che lo ha piantato per Sua Altezza Reale il Principe in modo che, proprio come l'albero generoso, il principe cresca anche lui sano, forte, saggio e compassionevole", ha detto Lekphell.

A man in Bhutan planting a tree for the celebration of the Royal Prince
Un uomo in Bhutan pianta un albero per la celebrazione del Royal Prince
Immagine Daily Mail

Ma come hanno fatto i cittadini del Bhutan a piantare con successo un così gran numero di alberi in una sola volta? Ognuna delle 82.000 famiglie del paese ha piantato un albero, mentre gli altri 26.000 sono stati messi a dimora da volontari in tutto il paese. Risultato, quando le persone si uniscono insieme, anche grandi operazioni sembrano piccole cose.



Fonti: Treehugger, The Diplomat

 l'autore   Kathryn Sullivan DeMuth


Kathryn è una viaggiatrice-del-mondo curiosa, interessata all'interscambio tra la natura, la cultura, la storia, e la gente. Attualmente vive in Colombia. Leggi di più

Il Bhutan è un piccolo Stato montano dell'Asia, localizzato nella catena himalayana. La capitale è Thimphu. Confina a nord con il Tibet e a sud con l'India.Wikipedia

Nessun commento: