Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

28 marzo 2016

Openpolis Newsletter n. 57 2016


 
Image
Image
Newsletter n. 57 del 1 marzo 2016
Image
Il voto di fiducia sulle unioni civili stabilisce un nuovo equilibrio in parlamento. Termina una stagione - la Seconda Repubblica - con una maggioranza e un'opposizione ben definite. Agli albori della Terza Repubblica si torna alle posizioni intermedie. Al-A è ora in appoggio esterno al governo.
Il decreto legislativo varato dal governo sul Foia è deludente e controproducente. Ottenere l’apertura dei dati pubblici diventa più difficile e alcune campagne civiche promosse negli ultimi anni – come quelle di openpolis – rischiano di imbattersi in nuovi ostacoli.
Biblioteche, musei e teatri: quanto valgono per i comuni italiani? Le 15 città più popolose d’Italia nell’ultimo anno di rilevazione hanno speso in media €60 a cittadino per la cultura. In cima alla classifica Firenze, Trieste e Milano.
Il 22 febbraio 2014 Matteo Renzi prestava giuramento come Presidente del consiglio. Insieme a lui la sua squadra di ministri. Dopo due anni, numeri e dati sulla maggioranza che ha sostenuto l’esecutivo, l’attività legislativa e il budget di Palazzo Chigi.
L’esperimento politico di Mario Monti è fallito. Il tentativo di creare un terzo polo all’interno del parlamento non ha ottenuto gli effetti sperati. I risultati elettorali e i numeri di camera e senato per raccontare la crisi di Scelta civica.
Dal 2008 ad oggi, 30 persone fra politici e tecnici hanno avuto un incarico (ministro, viceministro, sottosegretario) in almeno due degli ultimi quattro governi. La classifica del caricometro – “strapotere” del Nuovo centrodestra.
Dopo le ore di lavoro dei parlamentari, uno sguardo alle riunioni del consiglio dei ministri. I 102 incontri registrati nei primi due anni di governo hanno avuto una durata media di un’ora. Oltre il 30% non è arrivato a mezz’ora. Ben 11 riunioni sono durate dai 4 agli 8 minuti.
Chi finanzia le campagne elettorali? In Italia è impossibile rispondere. La legge è più attenta alla privacy che alla trasparenza. Eppure l’apertura di questo tipo di informazioni è possibile. Per esempio è prassi consolidata negli Stati Uniti.
Anche con il governo Renzi lo strapotere dell’esecutivo nella produzione legislativa è evidente. Un trend consolidato che mette fortemente in discussione il ruolo del parlamento. Numeri e dati sulle leggi che vengono approvate da Camera e Senato.
341° cambio di casacca in parlamento. Giovanna Martelli, eletta con il Partito democratico, era passata al gruppo misto nel novembre del 2015. Ufficializzato ora il suo arrivo in Sinistra italiana – Sinistra ecologia e libertà. Alla Camera i giri di valzer salgono a 173.
Sono 6 i partiti politici che in questi due anni hanno partecipato con un ruolo di potere all’esecutivo guidato da Matteo Renzi. Fra ministri, viceministri e sottosegretari, l’evoluzione della composizione della 63° squadra di governo della Repubblica italiana.
In media, oltre il 60% delle interrogazioni non riceve risposta. Da quando Matteo Renzi è premier ne sono state depositate oltre 21.000, ma poco più di 7.500 sono quelle concluse. La classifica dei ministri.
Cerchiamo uno sviluppatore con esperienza su python, da integrare nel team di sviluppo per la costruzione dei nostri tool e l’espansione delle nostre competenze tecnologiche.
Seguici su
Twitter
Facebook
Google+
YouTube

Nessun commento: