Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

11 giugno 2014

Dal nostro Sole 10,11 giugno 2014 -ATTENZIONE MASSIMA


Tempeste magnetiche in corso 
 3 fiammate classe X dal lato sinistro del Sole


Immagini SDO di tre brillamenti solari da 10-11 giugno 2014

Le immagini sono diffuse da  NASA / SDO


L'11 giugno 2014, il Sole ha esploso la sua terza fiammata -classe X in due giorni. Il brillamento è stato classificato come un X1.0 ed ha raggiunto un'altezza a 05:06 EDT. Immagini della fiammata sono state catturate dal Solar Dynamics Observatory della NASA. Tutti e tre i brillamenti hanno avuto origine da una regione attiva sul Sole che è recentemente ruotato permettendone la vista sulla parte sinistra. 

Per vedere come questo evento può influenzare la Terra, si prega di visitare Space Weather Prediction Center della NOAA a  http://spaceweather.gov , fonte ufficiale del governo degli Stati Uniti per le previsioni meteo di spazio, avvisi, tempi e allerte.

10 giugno 2014, 10:42 EDT





Il Sole emette significative eruzioni solari il 10 giugno 2014, con un picco alle 07:42 EDT e 08:52 EDT.
Immagine fornita dalla NASA Goddard Space Flight Center
Scarica in formato HD da Scientific Visualization Studio del Goddard

immagine della seconda brillamento solare del 10 giugno 2014, catturato da SDO

Il secondo brillamento classe X- del 10 giugno 2014, appare come un flash luminoso sul lato sinistro di questa immagine da Solar Dynamics Observatory della NASA. Questa immagine mostra la luce di lunghezza d'onda 193-angstrom, che è tipicamente colorizzata in giallo. E 'stato catturato a 8:55 EDT, subito dopo che la fiammata ha raggiunto il picco.
Immagine di  NASA / SDO

Inizio del brillamento, 10 giugno 2014
Il Sole ha emiesso un significativo brillamento solare, catturato alle l 7:42 EDT del 10 Giugno 2014
- Le immagini della fiammata catturate dal Solar Dynamics Observatory della NASA -. che osserva in genere l'intero Sole 24 ore al giorno

immagine del primo brillamento solare del 10 giugno 2014, catturato da SDO

Un brillamento solare esplode nella parte sinistra del sole in questa immagine catturata dal Solar Dynamics Observatory della NASA il 10 giugno 2014, alle 07:41 EDT. Questo è classificato come un bagliore X2.2, mostrato in una miscela di due lunghezze d'onda della luce: 171 e 131 nm, colorato rispettivamente in oro e rosso.
Immagine di  NASA / SDO / Goddard / Wiessinger
_______________________________________________________________________

I brillamenti solari sono potenti raffiche di radiazioni. Le radiazioni nocive da una fiammata non possono passare attraverso l'atmosfera terrestre per influenzare fisicamente l'uomo a terra. Tuttavia, quando sono abbastanza intense, possono disturbare l'atmosfera nel livello in cui viaggiano i segnali GPS e le comunicazioni di viaggio.

Per vedere come questo evento può influenzare la Terra, si prega di visitare Space Weather Prediction Center della NOAA a http://spaceweather.gov , fonte ufficiale del governo degli Stati Uniti per le previsioni meteo di spazio, avvisi, orologi e allerte.
Questo bagliore è classificato come un brillamento X2.2.
 X-class indica i brillamenti più intensi, mentre il numero fornisce ulteriori informazioni sulla sua forza.
Un X2 è due volte più intenso di  X1, un X3 è tre volte più intenso, ecc

Nessun commento: