Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

12 febbraio 2014

17 febbraio 1848, Torino: a Valdesi ed ebrei vengono riconosciuti i diritti civili e politici

la Consulta  Milanese per la Laicità delle Istituzioni
invita all’incontro

Milano Città Aperta
 Pluralismo, Diritti, Uguaglianza dei cittadini
per celebrare la ricorrenza del 17 febbraio 1848 
quando, a Torino, ai valdesi ed agli ebrei vennero riconosciuti i diritti civili e politici, 
aprendo così le porte alla libertà religiosa in Italia.


17 febbraio 2014 alle ore 20,30

 Palazzo Isimbardi 
- Corso Monforte 35- Sala Consiglio Provinciale

Interventi di : S. Abdel Qader, G. Bottoni, L. Castellano, F. Cappelli, M. Clara, V. Rosini

La Consulta Milanese per la Laicità delle Istituzioni propone quest’anno una riflessione sui rapporti tra le Istituzioni e le comunità religiose presenti a Milano. Alcune di queste hanno costituito il Forum delle Religioni che ha recentemente prodotto un documento – la Carta di Milano 2013 – che richiama la necessità di un nuovo approccio e nuove regole. Simboli religiosi negli spazi pubblici, luoghi di culto, insegnamento religioso nella scuola pubblica, ospedali e carceri: questi alcuni degli argomenti trattati nel documento.
Problemi concreti di libertà, tolleranza e convivenza, già oggetto di attenzione nei precedenti incontri proposti dalla Consulta, che hanno bisogno di un confronto pubblico tra soggetti diversi e i differenti punti di vista.

http://www.milanovaldese.it/linea1/storia.php

http://www.milanolaica.it/news-dalla-consulta/111-17-febbraio-2014-milano-citta-aperta.html

Nessun commento: