Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

28 maggio 2011

verso l'EuroPride all'Acrobax

27 maggio 2011

Stasera all'Acrobax abbiamo allegramente ricordato Peter Boom, deceduto ieri a Bagnaia
in provincia di Viterbo.
Alba Montori in modo assolutamente casuale il giorno prima aveva portato alla mostra che era prevista allo stesso Acrobax l'ultima sua creazione in materiali plastici da riciclo su cartone: il titolo è Pansexuality, in onore alla teoria portata avanti da Peter Boom, suo grande amico da quando erano ragazzi.
Il giorno dopo, cioè oggi, la stessa Alba ha proposto con parole commosse all'Acrobax l'ascolto del pezzo musicale scritto da Peter negli anni 70 e che è stato la sigla delle trasmissioni del  FUORI! a 88,5 radio radicale, la prima radio che ha parlato di liberazione sessuale in modo  esplicito e convinto dal 1976 in poi. Il pezzo si chiama appunto FUORI! e, per l'epoca, era veramente rivoluzionario almeno nel testo, riproposto oggi ha comunque colpito i presenti
all'evento.
La cosa è stata resa possibile dall'Archivio Consoli in cui sono presenti molti filmati, dischi in  vinile e cassette audio del secolo scorso che stiamo digitalizzando a nostre spese.
Nei prossimi giorni Sergio Rovasio metterà on-line sulla pagina di Certi Diritti il disco che
l'Archivio Consoli gli fornirà in forma digitale.
Paolo Martini, direttore di radio radicale, ci ha confermato di essere disponibile a far avvenire un ricordo radiofonico di Peter Boom nei prossimi giorni.

Un bacio
Claudio Mori
PS A proposito, lo sapete come NON si pronuncia Peter Boom? NON si pronuncia Bum bensì
bom con l'accento circonflesso....in olandese significa albero....come baum in tedesco!







Nessun commento: