Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

25 maggio 2008

special Olympics a Fabrica


Doriano Pedica invia da Fabrica di Roma il resoconto di una giornata speciale per persone e con persone speciali.





Tutti mobilitati per una giornata di sport dedicata ai ragazzi speciali.

Fabrica di Roma ha dato il meglio di se domenica scorsa ospitando i campionati regionali di bocce e di canottaggio virtuale presso il centro sportivo di Via XXV Aprile.

Coinvolti nell’organizzazione, gestita assai bene dal Prof. Ivano Cerri, il Comune di Fabrica, La Scuola Media S. G. Bosco con i suoi giovani alunni-volontari, Il Circolo Bocciofilo di Fabrica, le Guardie Ambientali Volontarie, la Croce Rossa.

Per regalare alle persone meno fortunate una giornata di accoglienza, di sorrisi e di partecipazione allo sport sostenibile.

Ne è uscita una manifestazione di grande interesse, di solidarietà e di condivisione di valori. Bello vedere i genitori ed i tanti partecipanti fare un autentico tifo per coloro che gareggiavano ( poco meno di cento atleti), bello vedere la grande collaborazione e partecipazione di tutti.

Un nuovo ( è il secondo) esperimento che ormai colloca Fabrica tra le cittadine più aperte ai problemi dei ragazzi speciali, a coloro che non chiedono nulla se non di poter stare tra tutti. L’unione di tante forze e di tante singole persone che si sono adoperate e sacrificate per far riuscire bene la manifestazione è di ottimo esempio per il futuro.

D.P.

NB Maggiori notizie e foto sul sito www.specialolympics.it

Nessun commento: