Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

29 luglio 2015

Cosa succede quando un cittadino libanese incontra due soldati israeliani in servizio ?


Fabian Maamari, un cittadino libanese che vive in Israele con il suo ragazzo, condivide la sua storia:

"Ieri, ho visitato il Mar Morto (di nuovo). Adoro questo posto..seriamente è un così affascinante
" luogo-da-visitare " in Israele. Improvvisamente vedo 2 soldati israeliani andare in giro assicurandosi che tutto è OK. Questa è stato la mia prima volta in assoluto che ho visto come vivono e come sono in servizio. All'inizio ero un po 'nervoso perché, come libanese è nella mia natura temerli, a causa di tutte le cose brutte che ho sentito su di loro nella mia vita ... Però siccome sono curioso e amo sperimentare di persona, ho deciso di rendere questa situazione un po 'interessante, così mi sono messo un po' più vicino a loro. Dopo un po 'abbiamo preso contatto.

Soldato: Shalom, Kullo bseder?
Me: Mi dispiace, non parlo ebraico.
Soldato: Ahh ok, di dove sei?
...
Me: Libano (sorriso)
Soldato: Wow! E ora sei qui! è incredibile. In realtà sono stato in Libano molti molti anni fa al campo. E' un bel paese! Di che parte in Libano è la tua famiglia?

..e improvvisamente tutti i miei timori c'erano più. Potevo aspettarmi che questo invece di una pesante "controllo passaporti" mi coinvolgesse in una conversazione amichevole sulla bellezza del Libano ?! Anche se io avrei capito se avessero  voluto controllare il mio passaporto, a causa della guerra e la situazione instabile tra noi in questo momento. Ma non lo ha fatto...

Allora, che succede? Che cosa hanno fatto alla fine? Beh, ogni israeliano è tenuto a prestare servizio nell'esercito e le persone che ci lavorano in realtà non guadagnano un sacco di soldi. Quindi la famiglia di Avi [il fidanzato israeliano dell'autore] ha deciso di invitarci a sederci assieme a cenare! Siamo stati benissimo, a parlare e ridere insieme. E bisogna  tenere a mente che loro non mi hanno mai fatto sentire come se  mi "mettessero in discussione come straniero". Mi hanno trattato come loro pari. Tutto era normale senza tensione tra tutti. Incredibile esperienza.
Beh ok, UNA VOLTA uno di loro mi ha chiesto da quanto tempo Avi è stato in Israele e quello che sto facendo qui. Così gli ho detto di me e la storia di Avi, lui è israeliano, io sono ecc libanese e gli è davvero piaciuto e lo hanno definito "veramente rivoluzionario", e hanno persino detto che hanno un sacco di gay nell'esercito.

Ho avuto modo di conoscere gli uomini dentro gli abiti, ascoltare le loro storie di vita e ... bene era semplicemente magico. Ero ancora un po' nervoso a parlare con loro, ma questa speciale sensazione così confortevole che ho avuto quando hanno parlato di me, alla fine ha preso il sopravvento. E' stato tutto così caldo e accogliente!

Questa giornata è stata così speciale per me e anche se questo potrebbe non sembrare una grande cosa per alcune persone, per me significa molto ... vorrei davvero che tante  persone avessero avuto la possibilità di sperimentare quello che io ho vissuto oggi. Ho visto la luce in qualcosa in cui un sacco di gente vede solo buio! ...
 Fate del vostro meglio e cercate di non giudicare ciò che sta accadendo nella vita in base a ciò che si vede o si sente nei media. Le cose non sono sempre come appaiono. Ci sono 2 lati di ogni storia. A volte anche 3 - Uno, l'altra, e la verità "!



Leggi la storia ancora più in dettaglio qui: http://on.fb.me/1OOKwac

Nessun commento: