Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

28 novembre 2012

Escursione Montecchio del 2 dicembre 2012

Ve la consiglio ! Può essere una esperienza assolutamente speciale, sperando che il clima sia clemente e che vi attrezziate comunque adeguatamente.

AMg

http://www.lacitta.eu/index.php?option=com_content&view=article&id=6589:escursione-montecchio-del-2-dicembre-2012-&catid=80:eventi&Itemid=109


Viterbo
Montecchio è un colle che idealmente chiude la catena dei Cimini e si trova appena fuori il paese di Bagnaia

In questo luogo avrebbero dimorato, e forse ancora dimorano, donne dedite ai rituali magici, solitarie abitatrici del bosco, amanti delle danze attorno al fuoco, capaci di ammaliare gli uomini: in una parola, streghe.
Emerge da alcuni documenti storici, che esistevano realmente delle donne, chiamate le "diciplinatrici", che abitavano nei pressi del Montecchio in una piccola comunità tutta al femminile. Erano temute e rispettate dalla gente del posto. Ma chi erano realmente?

Nell'escursione, in programma il 2 dicembre, saliremo sul colle, fino ad arrivare alla piana, dove si trova il braciere attorno al quale danzavano le streghe. Raggiungeremo poi il trono dove sedeva Isotta, la regina, e visiteremo tutti i luoghi più magici e misteriosi che il monte custodisce.

Saliremo insieme a colei che ha raccolto minuziosamente voci e ricordi del popolo, allacciando a doppio nodo la sua vita al Montecchio, non per scelta, ma per volontà altrui, del destino forse. Questa donna, che ha riportato alla luce fatti e luoghi di cui narra la leggenda, è Pier Isa della Rupe, un'anima capace di sentire più delle altre, in grado di guardare oltre il visibile.

Ci accompagnerà anche il gruppo Prisma che, con strumenti tecnologici dotati di straordinaria sensibilità, monitorerà l'intera area a caccia di fenomeni anomali.

Sulle Tracce del Mistero vi invita a una giornata davvero indimenticabile, nella quale leggenda e storia si mescoleranno in qualcosa di assolutamente magico e affascinante.

Per ulteriori informazioni e per prenotazioni contattare Tesori d'Etruria:

tel. 0761.22 08 51

Programma escursione Montecchio di domenica 2 dicembre 2012

  • ore 10,00 - appuntamento presso Tesori d'Etruria (piazza della Morte, 1 – Viterbo) e partenza per Bagnaia
  • ore 10,30 – ritrovo nella piazza principale di Bagnaia per iniziare con una breve introduzione al tema
  • ore 11,00 – spostamento in auto alle falde del Montecchio per una passeggiata dolce alla capanna di Bianca e Andrea, il masso della Fertilità, la Rupe di Rita Angelutti, la prima strega bruciata, il braciere dei filtri d'amore e infine il trono-talamo delle figlie della luna
  • ore 13,30 – inizio discesa e ritorno a Tesori d'Etruria
  • ore 14,00 – spuntini e assaggi offerti da Tesori d'Etruria. Chiusura della giornata presso la sala conferenza con scambio di pareri ed esperienze

Consigliamo scarpe comode e cappellino.

Sarà un vero e proprio percorso esoterico: Pier Isa della Rupe illustrerà le testimonianze documentali, le leggende e i luoghi che lei stessa ha rinvenuto durante vent'anni di ricerche e il gruppo Prisma si occuperà del monitoraggio strumentale dell'ambiente.

Per partecipare alla giornata sul Montecchio è necessario prenotarsi. Il costo della partecipazione è di 20 euro (15 per chi già tesserato all'associazione "Sulle Tracce del Mistero").

Bagnaia si trova a circa 4 km da Viterbo, pertanto è necessario essere automuniti





Nessun commento: