Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

6 marzo 2012

Petizione di Avaaz su ACTA forte di 2,4 milioni di firme ha scosso i politici in tutta Europa e fermato i censori.

Ora dobbiamo vincere!


Il nostro appello ha scosso i politici europei e quasi affossato ACTA, ma la Commissione europea sta giocando la sua ultima carta dell'appoggio legale per salvare il trattato. Possiamo fermare questo passaggio manifestando ancora una volta per chiedere alla Corte di giustizia di verificare l'impatto di ACTA sui nostri diritti e libertà su internet. Firma la petizione urgente ora:
Fra pochi giorni la Commissione europea giocherà la sua ultima carta per rilanciare ACTA, ma se interverremo subito potremo neutralizzare questo attacco mondiale alla libertà di internet.

Siamo vicini alla vittoria: la nostra petizione forte di 2,4 milioni di firme ha scosso i politici in tutta Europa e fermato i censori. Ora però la Commissione europea è sulla difensiva e sipuò è rivolta alla Corte di giustizia sperando di ricevere un orientamento positivo su ACTA, visto che ha presentato una questione di legalità molto limitata.

Ma se uniremo le nostre voci ora potremo far sì che la Corte prenda in considerazione tutte le conseguenze legali di ACTA e che rilasci una valutazione che dica la verità sull'attacco di ACTA ai nostri diritti. Firma la petizione urgente al Presidente della Commissione europea José Manuel Barroso per chiedere alla Corte di dire tutta la verità:

http://www.avaaz.org/it/acta_time_to_win_eu//?vl

La Commissione europea ha passato 5 anni a negoziare in segreto ACTA con le multinazionali, ma nelle ultime 5 settimane siamo riusciti a portare il dibattito di ACTA allo scoperto. Ora la Commissione sta facendo il possibile per ottenere il via libera della Corte di giustizia per evitare il naufragio di ACTA. La Commissione, esperta in sotterfugi burocratici, potrebbe presentare alla Corte soltanto una questione molto limitata, prevenendo così il giudizio di legalità sulle conseguenze di ACTA sulla nostra libertà di espressione, privacy e democrazia.

Abbiamo costretto i governi di Polonia, Germania, Bulgaria e altri paesi a sospendere la ratifica. E ora se vinceremo questa battaglia alla Commissione europea potremo fermare ACTA una volta per tutte. Se l'Ue non ratificherà ACTA, questo non potrà mai diventare un trattato globale e i negoziatori dovranno rimettersi al tavolo per produrre un accordo che contrasti gli abusi ma allo stesso tempo protegga i nostri diritti.

Chiediamo con urgenza alla Commissione e alla Corte di dedicare ad ACTA un'udienza completa ed equa, per garantire che sia raccontata tutta la verità su questo pericolo alle nostre libertà fondamentali. Firma ora e gira questo messaggio a tutti:

http://www.avaaz.org/it/acta_time_to_win_eu//?vl

Milioni di noi hanno partecipato alla battaglia per la libertà di internet e per fermare le leggi bavaglio degli Stati Uniti. Abbiamo vinto, ma ora il pericolo è in agguato con ACTA. Nessuno credeva che saremmo riusciti a fare quello che abbiamo fatto: insieme abbiamo fermato la marcia del trattato verso la ratifica. Portiamo a termine quanto abbiamo cominciato e sconfiggiamo ACTA una volta per tutte!

Con speranza e determinazione, 

Alex, Pascal, Laura, Alice, Ricken, Dalia, Diego e tutto il team di Avaaz

P.S. Guarda gli articoli usciti sulla consegna della nostra petizione da 2,4 milioni di firme martedì scorso al Parlamento europeo: abbiamo creato un piccolo terremoto!

Due milioni di no all'anticontraffazione: mina la libertà d'espressione in Rete (Il Fatto quotidiano)
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/29/oltre-milioni-firme-contro-laccordo-anti-contraffazione-mina-liberta-despressione/194607/

Al Parlamento europeo 2,4 milioni di firme contro Acta (Ansa)
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/tecnologia/2012/02/28/visualizza_new.html_105957277.html

Attivisti contro ACTA presentano una petizione da 2 milioni di firme all'Ue - in inglese (Washington Post)
http://www.washingtonpost.com/business/opponents-of-acta-anti-counterfeiting-treaty-present-petition-with-2-million-names-to-eu/2012/02/28/gIQAmHCsfR_story.html

Più informazioni

Acta, la Commissione Ue si rivolge alla Corte di giustizia (Corriere della Sera):
http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/12_febbraio_22/corte-giustizia-europea-acta_bb3cd7e8-5d4d-11e1-8d58-29f34aaed5a4.shtml

Acta, la Germania ci ripensa. Rinviata la firma dell'accordo (La Repubblica):
http://www.repubblica.it/esteri/2012/02/10/news/acta_la_germania_ci_ripensa-29675696/?ref=HREC2-46

Proteste in tutta Europa contro l'Acta (Rainews24):
http://www.rainews24.it/it/news.php?newsid=161570

Nessun commento: