Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

2 marzo 2012

Newsletter Associazione Luca Coscioni - Numero 8 - 1 marzo 2012: Casa Bianca ed Eliseo: i temi etici al centro del dibattito

Associazione Luca Coscioni per la libertà della ricerca scientifica

Newsletter quindicinale. Numero 8 - 1 marzo 2012
a cura di Carlo Troilo

per iscriversi e contribuire: www.lucacoscioni.it/contributo

Casa Bianca ed Eliseo: i temi etici al centro del dibattito

Sia negli Stati Uniti sia in Francia i temi etici acquistano sempre maggior peso nelle campagne elettorali. A vivacizzare il dibattito, in Francia sono le posizioni del candidato socialista Hollande, favorevole alla fecondazione assistita, alla ricerca sulle staminali embrionali ed alla eutanasia. Negli Stati Uniti il candidato repubblicano e iper cattolico Sanctorum (nomina sunt homina) arriva ad accusare gli olandesi di attuare l'eutanasia contro la volontà di vecchi, poveri e gravemente malati. Ma l'eutanasia è al centro di molte polemiche anche in Australia, in Spagna ed in altri Paesi.

NOTIZIE DALL'ITALIA

Associazione Luca Coscioni: venerdì 24 febbraio è andata in onda su Rai 3 la puntata di "10' Di... l'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica". Nella puntata è stato trattato soprattutto il tema dei diritti del disabile, della fecondazione assistita, della libertà di ricerca sulle cellule staminali. Sono intervenuti: Filomena Gallo, Segretario Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, il Co-Presidente, Gustavo Fraticelli e il membro di Giunta dell'Associazione, Alessia Turchi. Nella puntata anche due testimonianze di persone malate di SLA: Sabrina Di Giulio, Consigliere Generale dell'Associazione, che tratta l'argomento "rianimazioni aperte", e Marco Gentili, membro dell'Associazione, che parla di "vita indipendente".
Per saperne di più
clicca qui.

Radicali e "decreto Severino" [15 febbraio ] - In una intervista al "Manifesto" Maria Antonietta Farina Coscioni, Presidente onorario dell'Associazione Luca Coscioni , spiega le ragioni per cui i deputati radicali si sono astenuti ed illustra in particolare le perplessità sul modo in cui sarà realizzata la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari. Per saperne di più clicca qui.

Referendum interni al PD [15 febbraio ] - Marco Cappato ha invitato pubblicamente il segretario del PD ad accogliere la richiesta di Marco Gentili di tenere referendum tra gli iscritti, a partire dal tema della legge 40. Gentili è un giovane dirigente del PD e dell'Associazione Luca Coscioni ed ha formulato la sua richiesta con un videomessaggio composto con l'ausilio del computer e del sintetizzatore vocale essendo immobilizzato dalla malattia. Per saperne di più clicca qui.

ICI e ingerenze della Chiesa [16 febbraio ] - "Ieri e oggi tanti plausi alla proposta di Monti di far pagare l'Ici alla Chiesa ha dichiarato Filomena Gallo, Segretario dell'Associazione Luca Coscioni. Tale decisione non può che accogliere consenso ma alla Chiesa non dobbiamo solo chiedere di contribuire al risanamento delle casse dello Stato sul cui territorio proliferano i suoi affari. Occorre pretendere che si astenga dal fare politica". Per saperne di più clicca qui.

EURISPES su bioetica [15 febbraio ] - Secondo il rapporto Eurispes 2012, il 66% degli italiani è a favore del biotestamento, il 58% alla pillola Ru-486, il 50% all'eutanasia e solo il 25% al suicidio assistito. In costante crescita il numero di coppie che fanno ricorso alle tecniche di procreazione medicalmente assistita (Pma): nel 2009 sono state più di 64mila. Allarmante l'aumento dei suicidi (specialmente quelli derivati da malattie incurabili come per il caso Monicelli ): tra il 2010 e il 2011 si stima ve ne siano stati 14mila, contro i quasi 3mila del 2009.

Farmaci [16 febbraio ] - Il ministro della Salute Renato Balduzzi ha dichiarato in Parlamento che incentivare la vendita di farmaci generici non metterà in pericolo le industrie dei farmaci di marca se queste abbasseranno i prezzi dei generici: un'idea che è stata definita inaccettabile da Farmindustria.

Coppie di fatto a Genova [16 febbraio ] - Il vincitore delle primarie del PD a Genova Marco Doria intende istituire nella sua città il registro delle coppie di fatto ed anche favorire l'approvazione di una legge nazionale in materia. Doria intende muoversi nella stessa direzione anche per il testamento biologico, che considera una priorità.

Piemonte: un contributo anti aborto [16 febbraio ] - La commissione Bilancio della Regione Piemonte, su iniziativa del PDL, ha dato l'ok alla creazione di un fondo per il sostegno a tutte quelle donne che rinunceranno ad abortire se potranno dimostrare che la decisione presa è frutto di difficoltà economiche. Il fondo, aspramente criticato dalle associazioni laiche e femminili non solo torinesi, verrà distribuito sotto forma di assegno mensile. La cifra ipotizzata è di 250 euro al mese per diciotto mesi.

Legge 40, linee guida [17 febbraio ] - Filomena Gallo chiede di sapere perché il ministro Balduzzi ha convocato con urgenza una riunione del gruppo di lavoro sulle linee guida della legge 40 (composto principalmente da esponenti di Scienza e Vita nominati dall'ex sottosegretario Roccella) e l'assemblea plenaria del Consiglio Superiore di Sanità per il parere sulle linee guida della legge 40, elaborate dal precedente governo poco prima della sua crisi. "Perché Balduzzi – chiede l'avvocato Gallo - in qualità di ministro tecnico, non segue le procedure previste dalla legge 40 per il regolare aggiornamento delle linee guida? Quelle linee guida – continua l'avv. Gallo – si basano su un documento elaborato dall'Osservatorio sull'applicazione del decreto legislativo 191/07, che è di fatto illegittimo: doveva essere approv ato dalla Conferenza Stato-Regione, ma questo non è mai avvenuto". Per saperne di più clicca qui.

Disabilità [17 febbraio ] - Il "Corriere della Sera" pubblica una inchiesta di Gian Antonio Stella (corredata da numerose tabelle di dati) sulle condizioni dei disabili in Italia: un problema di crescente gravità visto che i disabili sono attualmente 2 milioni e 600 mila e diverranno 4 milioni e 300 mila nel 2035. Per saperne di più clicca qui.

Trasparenza nella sanità [17 febbraio ] - In una intervista al Sole 24 Ore il ministro Balduzzi chiede più trasparenza nella Sanità (in particolare sulle nomine dei dirigenti) per evitare i gravi fenomeni di corruzione e illegalità. Per saperne di più clicca qui.

Luca Coscioni, sei anni dopo [20 febbraio ] - Nel sesto anniversario della sua morte, la moglie, on. Maria Antonietta Farina Coscioni, ha presentato una proposta di legge per l'istituzione di una Giornata Nazionale per la Ricerca Scientifica ed ha proposto, con un articolo su "L'Unità", l'elaborazione di un "Manifesto" che ne costituisca il fondamento teorico e pratico. Erano questi gli obiettivi della lotta del giovane profes sore, fondatore della Associazione che porta il suo nome. Per saperne di più clicca qui.

Infertilità [21 febbraio ] - Due notizie. La prima è un dato pubblicato da "Le Figaro", secondo cui il 10% delle coppie è infertile. La seconda riguarda un panel di scienziati di fama mondiale che il Vaticano riunirà a giorni per affrontare il problema dell'infertilità. Fermo restando il divieto morale per i coniugi cattolici a ricorrere alle tecniche di inseminazione in vitro perché porterebbero alla distruzione degli embrioni, si discuterà delle terapie eticamente accettabili che sono a disposizione.

Marino su situazione dei pronto soccorso [21 febbraio ] - In una intervista a "La Stampa", il senatore Ignazio Marino afferma che la situazione drammatica di molte strutture di pronto soccorso si deve soprattutto al fatto che vi è un numero altissimo di persone costrette a rivolgersi ai pronto soccorso perché non trova una risposta negli altri presidi del territorio. Quanto alle risorse complessive per la Sanità, Marino afferma: "Le risorse ci sono, basta evitare spese inutili come i ricoveri per gli interventi chirurgici non urgenti e si risparmierebbero cifre di tutto rispetto come 400 milioni di euro".
Nomine all'AIFA [21 febbraio ] - Il ministro Balduzzi ha confermato Direttore Generale dell'Agenzia Italiana del farmaco Luca Fani ed ha chiama to a far parte del CDA il prof. Silvio Garattini, direttore dell'Istituto Mario Negri.

Protesta disabili [21 febbraio ] - Una grande manifestazione a Montecitorio, organizzata dal gruppo facebook «Disabili in lotta dalla delega all'azione» e dal movimento disabili «Rinnovamento Democratico», per protestare contro i tagli al welfare. "Chiediamo – dice un portavoce - che l'indennità di accompagnamento rimanga un diritto acquisito, legato alla minorazione e non al reddito e, inoltre, che gli ausili per la mobilità, la comunicazione, l'autonomia, la vita indipendente prevedano la compartecipazione in base al reddito personale e non dell'intera famiglia, come purtroppo sta già avvenendo in alcuni Comuni".

Errori medici [22 febbraio ] - Il "Corriere della Sera" riporta una indagine di MeDMalClaims Italia secondo cui in Italia le denunce per errori sanitari nei pronto soccorso hanno raggiunto il numero record di 28.000, con un aumento di oltre il 4% in un anno. I reparti più colpiti sono quelli di ortopedia. Solo il 25% delle richieste di danni va però in porto.

Rischio cocaina [24 febbraio ] - "La Repubblica" dedica un'ampia inchiesta ai "nuovi schiavi della cocaina": lavoratori di vari settori che utilizzano la coca come stimolante o come abbattitore della fatica. Preoccupati i medici del lavoro per la diffusione del ricorso alla droga. Il quotidiano fa un bilancio della attuazione della legge che ha reso obbligatorio il test antidroga nei luoghi di lavoro. Per saperne di più clicca qui.

Divorzio in un anno [24 febbraio ] - Dopo undici anni dalla prima proposta in merito, la Commissione Giustizia della Camera ha approvato con il voto favorevole di PD e PDL la legge che introduce il "divorzio breve" (invece dei tre attuali, un anno, due se ci sono figli minori). Contrari la Lega e, per ragioni opposte, i Radicali, che volevano il "divorzio lampo". La legge passerà ora all'esame dell'Aula.

Disabilità [26 febbraio ] - Mina Welby, copresidente della Associazione Luca Coscioni, ha inviato una lettera al sindaco di Roma Gianni Alemanno chiedendo che nel rifacimento di piazza San Silvestro siano ripristinati i servizi igienici accessibili anche ai disabili. Al momento l'ascensore utilizzato per accedervi ha ceduto il posto ad una panchina. Per saperne di più clicca qui.

Bilancio sanità [27 febbraio ] - Il "Corriere della Sera" dedica ampi servizi ad un quadro della situazione della Sanità in Italia quale emerge dall'analisi dei primi tre trimestri del 2011. Il quotidiano esamina la situazione della diverse regioni: a fianco ad alcune regioni virtuose, ve ne sono altre che sperperano i fondi loro assegnati. Per saperne di più clicca qui.

Malattie rare [28 febbraio ] - Il registro nazionale delle malattie rare ha pubblicato il primo report annuale. Ne risulta che sono state censite in Italia 485 tipologie di malattie rare, per un totale di oltre 95 mila casi. Per saperne di più guarda la pagina del sito del Ministero della Salute.

Vivisezione [28 febbraio ] - A seguito delle proteste degli animalisti e di molti esponenti politici, il ministro della Sa nità Balduzzi ha inviato i NAS in una azienda farmaceutica di Monza in cui stanno per arrivare dalla Cina 900 macachi destinati alla vivisezione.

NOTIZIE DAL MONDO

Eutanasia in Francia [16 febbraio ] - "Le Monde" dedica diversi articoli al dibattito apertosi in Francia dopo che il candidato socialista Hollande si è detto favorevole alla legalizzazi one della eutanasia, mentre Sarkozy ha ribadito, in una intervista al "Figaro Magazine", un no deciso all'eutanasia e ai matrimonio gay. Per "Le Monde" la loi Leonetti, che attualmente regola le scelte di fine vita, è male applicata e comunque insufficiente a risolvere tutti i casi.

Sud America e aborto [16 febbraio ] - "Avvenire" dedica un ampio articolo alle proposte di legge di vari paesi sudamericani volte a legalizzare l'aborto, finora consentito solo in pochissime realtà. L'Argentina e altre nazioni tendono a subire l'influenza delle campagne internazionali a favore dell'aborto.

Eutanasia in Australia [20 febbraio ] - Polemiche sui giornali australiani per una sentenza della Corte Suprema che ha condannato un uomo di 50 anni a tre anni di carcere per aver aiutato il suicidio di un anziano amico malato di cancro procurandogli una dose mortale di Nembutal, un anestetico non disponibile in Australia, dopo essersi recato in Messico per acquistarlo.

Aborto selettivo in Gran Bretagna [24 febbraio ] - Si va sempre più diffondendo - benché ovviamente sia un reato - per non avere figli del sesso non desiderato. E' questo il risultato di una inchiesta del "Daily Telegraph".

Eutanasia Olanda [24 febbraio ] - Secca smentita da fonti ufficiali olandesi alla affermazione del candidato repubblicano alla Casa Bianca Sanctorum secondo cui in Olanda molto spesso l'eutanasia viene attuata su persone che non ne hanno fatto richiesta ma solo perché sono vecchie e indifese.

Ricerca staminali in Francia [24 febbraio ] - I giornali francesi scrivono che il candidato socialista all'Eliseo, oltre ad essere favorevole alla fecondazione assistita ed alla eutanasia, considera positivamente anche la ricerca sulle cellule staminali embrionali, che considera molto promettente.

Eutanasia Olanda [28 febbraio ] - L'Olanda si interroga sul destino del secondogenito della regina Beatrice, ridotto in stato vegetativo da un inc idente di sci: mantenerlo in vita artificialmente o ricorrere alla eutanasia? Per saperne di più clicca qui.

Eutanasia Spagna [28 febbraio ] - Il Comitato Nazionale di Bioetica, creato cinque anni fa dal ministro socialista alla Sanità Elena Salgado, ha invitato il Parlamento a valutare la possibilità di una legge che legalizzi l'eutanasia. Imbarazzo nel governo conservatore di Rajoy.



Nessun commento: