Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

1 maggio 2011

PUBBLICITA' in PROGRESSO

 

Eataly come Ikea 


"Aperti a tutte le famiglie "



Oggi la lotta per l’emancipazione è giusto farla anche attraverso la pubblicità e nelle corsie dei supermercati? 

E rispondo: secondo me assolutamente si, e non solo lì, ma anche allo stadio, a scuola, in parrocchia, al partito, al lavoro come al bar, in tram o in metropolitana, sulla stampa come nei libri di testo o nelle barzellette, e ovunque la gente si ritrovi assieme !

Ed è dovere di tutti collaborare a eliminare le diseguaglianze, cominciando dai propri personali comportamenti, senza esenzioni per nessuno.
 Buon lavoro

Nessun commento: