Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

5 maggio 2008

AMORE CIVILE 10, 11 e 12 maggio 2008

DALL'ASSOCIAZIONE RADICALE CERTI DIRITTI

Il 12 maggio dello scorso anno, in occasione delle iniziative da contrapporre al family day, e nell'anniversario della vittoria di civiltà sul divorzio, abbiamo promosso, insieme all'Associazione Luca Coscioni, un importante Convegno su "Il mito della famiglia naturale, la rivoluzione dell'amore civile".

In quella sede abbiamo provato ad aprire un dibattito sulla famiglia lontano dagli stereotipi, e dalle forzature che oceaniche manifestazioni di stampo clerical-fondamentalista di piazza intendevano imporre agli italiani. Partendo dalla considerazione che la realtà della famiglia sia anch'essa in divenire, e con l'aiuto di studiosi ed esperti di varie materie ed ambiti sociali, abbiamo cercato di capire a che punto si trovi e soprattutto quali cambiamenti sul piano giuridico si impongano per tutelare i diritti e le libertà fondamentali di milioni di persone coinvolte.

E' così maturata l'idea, insieme a studiosi ed esperti di approfondire e rendere permanente la Conferenza e, con essa, la convergenza tra discipline e professionalità diverse. L'obiettivo è di preparare il testo di una Riforma globale del Diritto di Famiglia, in grado di completare l'opera iniziata nel 1975, con la rivoluzionaria legge n. 151 del 19 maggio.

"Amore civile", questo è il nome scelto per la conferenza, svolgerà i suoi lavori a Roma il 10, 11 e 12 maggio. Il primo giorno presso la Sala del Garante per la Privacy in piazza Montecitorio 123; il secondo giorno faremo un incontro su temi specifici così come da Programma allegato.

Con questa mail rivolgiamo un invito a partecipare ai lavori della Conferenza anche per mettere a confronto le esperienze e le posizioni di altre Associazioni, volti al superamento delle discriminazioni delle attuali leggi sulla materia.


In allegato il programma dei lavori con tutti i dettagli dell'iniziativa.


Vi chiediamo di diffondere il più possibile questo programma ed estendere l'invito ad altre realtà associaitive e/o di singole/i.

Invitiamo coloro che intendono partecipare ai lavori a darcene notizia al seguente inidirizzo e-mail: certidiritti@radicali.it

Un cordiale saluto,

Diego Galli, Coordinamento Conferenza su Amore Civile

Sergio Rovasio, Segretario Associazione Certi Diritti www.certidiritti.it

Nessun commento: