Le donne cambiano la storia, cambiamo i libri di storia

13 febbraio 2008

sciopero della fame: domani sit-in a Palazzo Chigi

Cara Alba,

domani, giovedì 14 febbraio, sit-in davanti Palazzo Chigi. Ti invitiamo a partecipare (e a far partecipare, passando parola ai tuoi amici) dalle ore 10 al presidio davanti a Palazzo Chigi (Galleria Alberto Sordi), in contemporanea con il Consiglio dei Ministri, per chiedere al Ministro della Salute Livia Turco di rientrare nella legalità emanando le nuove linee guida sulla fecondazione assistita, dopo che le vecchie sono scadute da 6 mesi e sono state annullate da pronunciamenti della magistratura.

Saranno presenti militanti e dirigenti radicali in sciopero della fame da quattro giorni – Mina Welby, Marco Cappato, Rita Bernardini, Maria Antonietta Coscioni, Rocco Berardo – nell’ambito di un digiuno di dialogo con il Ministro Turco avviato ormai già da due settimane (e al quale partecipano dall’inizio Lucio Bertè e Dominique Velati, insieme ad altre sessanta persone).

Con la nostra iniziativa non pretendiamo di ottenere nel merito garanzie pur essenziali per i pazienti - in particolare per i portatori di malattie genetiche - ma cerchiamo di trasmettere al Ministro la forza di compiere un atto imposto dalla legge, di assumersi una responsabilità che nessun calcolo di convenienza politicistica può eludere.

Spero di vederti domani, ciao,

Marco Cappato

Nessun commento: